Ricoprire qualche cosa di impuro con il solo scopo di nasconderlo o di renderlo di nuovo piacevole non porta alcun beneficio. Ciò che nascondi ai tuoi occhi, non può essere nascosto al tuo cuore. Ciò che non affronti oggi, lo affronterai domani.

È buona cosa, giorno dopo giorno, ripulire la mente dalla ruggine dei pensieri di paura e di dolore. Quei pensieri hanno dato forma a una loro personalità, un’identità che ha potere sulla nostra vita.

Possiamo ripulire il metallo dalla ruggine, riportarlo alla purezza, allo “stato grezzo” che è la sua vera essenza. Tolta la ruggine, la bellezza della nostra unicità affiorerà in un modo naturale e spontaneo. Ciò che ci impedisce di essere sono i molti pensieri che ci definiscono: un riflesso condizionato di ciò che siamo stati o di ciò che dovremmo diventare.

jhonny

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.

Menu