Jhonny mariotto
Ora è sempre più importante scollegarvi da tutto ciò che non risuona con voi e con l’amore per voi stessi. Scollegatevi dalle cattive notizie, da tutto ciò che vi fa stare male. Non è più tempo di nutrire l’ombra con la negatività. Avete cambiato frequenza: ora dovete nutrirvi di ciò che vi fa stare bene e di conseguenza connettervi solo con ciò che espande la vostra luce interiore, la voce della vostra anima. Celebrate la
Articoli   , , , ,
Ascoltate il Vento! Qualche istante fa non c’era, e un’istante dopo soffia con forza e muove ogni cosa. A volte abbiamo la sensazione che tutto è stagnante, che tutto è immobile e ancora di più lo sentiamo pesante e difficile. Ma poi all’improvviso senza sapere da dove arriva o dove ha avuto inizio, un forte vento irrompe nella realtà, muovendo ogni cosa, cambiando ogni cosa, rivelando possibilità che fino a qualche istante prima non erano
Articoli
Tutto ciò che in questo momento é parte della tua vita é in relazione con te. Ha un legame con te, un rapporto, un accordo a qualche livello, così che alcune tue corde possano essere toccate per essere così riconosciute e accordate. Molte sono le relazioni che si intrecciano in ogni esperienza. L’Esperienza di fatto è un intreccio di relazioni. Hai una relazione con te stesso, con gli altri, con l’ambiente che ti circonda, il
Articoli   , , , , , , , , ,
Un Maestro zen vide uno scorpione annegare e decise di tirarlo fuori dall’acqua. Quando lo fece, lo scorpione lo punse. Per l’effetto del dolore, lasciò l’animale che di nuovo cadde nell’acqua in procinto di annegare. Il Maestro tentò di tirarlo fuori nuovamente e l’animale lo punse ancora. Un giovane discepolo che era lì gli si avvicinò e gli disse: “Mi scusi maestro, ma perché continuate? Non capite che ogni volta che provate a tirarlo fuori
Articoli
Alcune piccole, ma fondamentali cose, che è bene ricordare ed integrare nel nostro quotidiano. Il benessere parte da noi, sempre!         – arieggiamo casa più volte al giorno così da rigenerare l’energia interna dei nostri ambienti domestici – nutriamoci dell’energia del sole per almeno mezz’ora al giorno (ne riceveremo forza fisica e vitalità). Se non disponiamo di uno spazio esterno (giardino o cortile) possiamo comunque farlo da una finestra o dal terrazzo:
Articoli   , , , , , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.

Menu